Ringraziamenti

Luisa Franchi (Luisarte) alla quale devo i primi approcci a quest'arte tra le montagne di Rocca di Mezzo. Il Tiffany per lei non ha segreti.
Amalia Parentela, mia insegnante e ispiratrice, la quale mi ha trasmesso non soltanto le tecniche ma anche e, soprattutto, la passione.

Vincenzo Petrucci, Professore presso il Liceo Artistico Mafai, che con il suo entusiasmo travolgente mi ha catapultata nella vera arte creativa.

 

​Gabriella D'Anna, Insegnante presso la Scuola delle Arti e dei Mestieri del Comune di Roma "Nicola Zabaglia" che con la sua infinita calma e pazienza mi ha fatto innamorare delle arti musive.
 
Elisabetta Accoto, Insegnante presso la Scuola delle Arti e dei Mestieri del Comune di Roma "Nicola Zabaglia" che con la sua personalità dirompente mi ha stimolata alla sperimentazione.
​
Emanuela Pertica, cara amica, che mi ha permesso di mettere in pratica le mie prime conoscenze più importanti.
​
Maria Luisa Sardi, artista "a tutto tondo", che mi ha permesso di conoscere una bellissima associazione, la Apaiarte, attraverso la quale arti e artigianato danno vita a un mondo fantastico.
​
A mamma Anna Maria e papà Romano che mi hanno insegnato tutto il resto che c'è da sapere nella vita.

A Riccardo, mio marito, e ai miei figli Tiziano e Simone ai quali devo la mia felicità.

 

A tutti, ma proprio tutti, i miei amici che non sono pochi e quindi non li nominerò , poichè mi hanno sostenuto e incoraggiato in questa avventura.
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now